Dott.ssa Giulia Di Filippo

Giulia Di Filippo

Dott.ssa Giulia Di Filippo

Profilo

Grazie alla mia passione, oltre che per la psicologia, anche per la filosofia, ho fatto mio il concetto greco di Kalokagathia ovvero il bello e il buono. Così come gli antichi greci, anche io, ho sempre pensato che la cura dell’anima, oltre che del corpo, fosse fondamentale per il benessere psicofisico di ogni individuo ed è stato per questo che ho deciso di diventare psicologa.

Ascoltare, sostenere e prendermi cura dell’altro mi ha da sempre affascinata. 

Essere psicologa mi offre la possibilità di vedere e toccare con mano quanto le persone siano disposte a mettere in gioco di se per giungere ad un cambiamento, per migliorare una situazione diventata con il tempo sempre più ingestibile. 

Spesso, dopo un colloquio mi scopro rapita dalla storia appena ascoltata, come quando si legge un libro, alla fine di un capitolo, di una seduta, non vedo l’ora di sapere cosa accadrà dopo, al capitolo successivo, la settimana successiva. 

Mi sorprendo sempre quando mi accorgo delle attenzioni che dedico a ciascuno ed ogni volta mi rendo conto di quanto la mia professione mi renda privilegiata! Sono stata scelta come custode dei pensieri più intimi e proibiti che tante volte, a mio avviso troppe, prendono voce per la prima volta. Io sono lì, fianco a fianco, pronta a camminare insieme a lui/lei lungo un sentiero che ci condurrà verso qualcosa di migliore, più bello e appagante di quanto non sia stato fino a quel momento.

Quando lavoro penso spesso a come Michelangelo Buonarroti vedeva la lastra di marmo che avrebbe scolpito, lui diceva: “Non ha l’ottimo artista alcun concetto ch’un marmo solo in sé non circoscriva col suo superchio, e solo a quello arriva la mano che ubbidisce all’intelletto”. Scopo di Michelangelo era quello di liberare la scultura che sapeva esisteva già sotto quel marmo. Questo è ciò che accade con la terapia: avere fiducia del fatto che oltre quel corpo c’è altro. 

Grazie al lavoro terapeutico possiamo vedere le trasformazioni che avvengono, sia esteriori che interiori, che sono tangibili ed osservabili. 

Osservando bene, conoscendo e ascoltando, si arriva alla consapevolezza che la persona che abbiamo di fronte è molto più di quello che è visibile agli occhi. 

Io credo che quando abbiamo di fronte una persona che ci chiede aiuto dobbiamo trattarla come se avessimo davanti un marmo da scolpire, dobbiamo occuparci di quella parte che desidera e merita di venir fuori. 

Io, la mia stanza, le parole dette e non dette, i nostri corpi, le storie passate, presenti e future, diventano mezzi a servizio del lavoro personale e grazie ad essi ognuno può trovare il modo più adatto per esprimere e mostrare se stesso.

Ho conseguito il diploma di laurea Magistrale in Psicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

Specializzanda in Psicoterapia presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Breve

Dal 2018 sono iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo (Sez.A).

Esercito l’attività libero professionale a Teramo in via Ignazio Rozzi.

I colloqui avvengono:
In Presenza
Online
Telefonicamente

  • Laurea Magistrale in Psicologia Clinica presso lUniversità degli Studi di Urbino Carlo Bo;
  • Specializzanda in Psicoterapia Dinamica Breve;
  • Corso: CTU, CTP e le perizie nella psicologia giuridica;
  • Corso: Conoscere il training autogeno;
  • Iscritta allOrdine degli Psicologi della Regione Abruzzo 

Esercito lattività libero professionale a Teramo in via Ignazio Rozzi.

I colloqui avvengono:

  • In Presenza
  • Online
  • Telefonicamente

Effettuo consulenze Individuali, di Coppia, Familiari e di Gruppo.

Il mio lavoro è mirato alla promozione del Benessere Psicologico, Crescita Personale e raggiungimento dell’Autonomia e dell’Indipendenza di adolescenti, giovani adulti e adulti.

Attraverso un Ascolto Attento ed Empatico, privo di moralismi e giudizi, offro Sostegno e Calore e promuovo un ambiente Accogliente e Sicuro.

Credo che un percorso psicologico oltre che essere utile per superare le difficoltà che le vita quotidianamente ci pone davanti, consenta anche di conoscersi meglio e di esplorare quelle parti di Sé che troppo a lungo sono state messe da parte o sono rimaste nascoste.

Mi occupo in particolare di:

  • Difficoltà Relazionali (a livello familiare, lavorativo, scolastico, sociale); 
  • Gestione dello Stress e delle Emozioni;
  • Promozione dellAutostima e dellIndipendenza;
  • Disturbi Correlati ad Eventi Traumatici e/o Stressanti (Traumi, Lutti, Abusi);
  • Fobie, Ansia e Attacchi di Panico;
  • Depressione e difficoltà legate all’umore;
  • Disturbi Sonno-Veglia;
  • Disturbi Psicosomatici (sintomi da reflusso gastroesofageo, emicranie, tensioni muscolari, fibromialgia, bruxismo ecc.);
  • Disturbi della Nutrizione e dellAlimentazione (Anoressia, Bulimia, Being Eating);
  • Dipendenza;
  • Disturbo Ossessivo-Compulsivo.

TIPOLOGIE DI INTERVENTO

  • Percorsi di crescita personale;
  • Terapia individuale;
  • Terapia di coppia;
  • Terapia familiare;
  • Terapia di gruppo.